FORMAZIONE ED ADDESTRAMENTO DPI III CATEGORIA ANTICADUTA

FORMAZIONE ED ADDESTRAMENTO DPI IIIa CATEGORIA ANTICADUTA

Un quesito che frequentemente ci viene posto è il seguente: il corso di formazione per addetto all’utilizzo di (Piattaforma di Lavoro Elevabile) ai sensi dello specifico Accordo Stato Regioni n. 53/CSR del 22 Febbraio 2012  e il corso di formazione per addetti al montaggio/smontaggio ponteggi ai sensi dell’Allegato XXI del D.Lgs. 81/08 e s.m.i., possono soddisfare l’esigenza di formazione sui lavori in quota e sull’addestramento all’utilizzo dei DPI III Categoria Anticaduta?

A nostro parere, considerato quanto sotto riportato la risposta è negativa.

Il corso di formazione per addetti al montaggio/smontaggio ponteggi prevede:

  • all’interno del Modulo Giuridico-Normativo 2 ore sul Titolo IV del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. suddivise tra “Lavori in quota” e “Cantieri”;
  • all’interno del Modulo Tecnico 2 ore inerenti i DPI anticaduta specifici per le operazioni di montaggio/smontaggio ponteggi;
  • nel Modulo Pratico viene fatto uso degli specifici DPI Anticaduta inerenti il montaggio/smontaggio ponteggi.

Il corso di formazione per addetti all’utilizzo delle Piattaforme di Lavoro Mobili Elevabili (P.L.E.) prevede:

  • all’interno del Modulo Giuridico-Normativo 1 ora su cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento ai lavori in quota ed all’uso di attrezzature di lavoro per lavori in quota (D.Lgs. n. 81/2008);
  • all’interno del Modulo Tecnico una parte delle 3 ore è dedicata ai DPI specifici da utilizzare con le PLE e alle modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell’utilizzo delle PLE (rischi di elettrocuzione, rischi ambientali, di caduta dall’alto, ecc.);
  • all’interno del Modulo Pratico viene fatto uso degli specifici DPI Anticaduta inerenti l’utilizzo della PLE.

I due corsi sopra menzionati non prevedono in modo specifico una formazione completa sui lavori in quota e una formazione ed addestramento sui DPI Anticaduta, in quanto il rischio di caduta dall’alto, il lavoro in quota ed i DPI Anticaduta vengono trattati specificatamente per le lavorazioni con PLE e Ponteggio.

La trattazione degli argomenti riportati nel paragrafo precedente e le prove pratiche che vengono effettuate all’interno dei corsi sopra menzionati sono sicuramente differenti e non esaustivi rispetto a quelli che possono servire ad un addetto che si trova ad operare ad esempio su di una copertura, su di una scala, al disopra di un macchinario o di un’autocisterna, ecc.

In riferimento ai DPI di IIIa Categoria Anticaduta si ricorda inoltre che ai sensi dell’Art. 77 del D.Lgs. 81/08 e s.m.i. il datore di lavoro ha l’obbligo di assicurare una formazione adeguata e uno specifico addestramento circa l’uso corretto e l’utilizzo pratico dei DPI.

immagine

Per. Ind. Gabriele Laserdi

Condividilo!

Comments are closed.

Torna in alto